Vino rosso e candele

Le foto dove siamo stretti, le cicatrici dei ricordi e i giorni quelli dei ritorni. La noia dei divani nuovi e i guanti bianchi sulle mani, le abitudini dei tarli e i cosi che non sai come chiamarli. E poi i lucchetti dei diari e poi i segreti degli amari, la tristezza del Leopardi, le frasi tipo troppo tardi.

"E ancora mi domando cosa rispondano i vergini di Via col vento quando la persona che ha distrutto loro il cuore torna in ginocchio fuori tempo massimo, perchè una battuta migliore di "francamente me ne infischio" nessun sceneggiatore l’ha ancora scritta." Victor Fleming

"E ancora mi domando cosa rispondano i vergini di Via col vento quando la persona che ha distrutto loro il cuore torna in ginocchio fuori tempo massimo, perchè una battuta migliore di "francamente me ne infischio" nessun sceneggiatore l’ha ancora scritta."

Victor Fleming

  • 8 Luglio 2012